Aritmologia in Campania

?

Domanda: Come si deve comportare il paziente portatore di defibrillatore dopo che ha avuto uno shock?

Il defibrillatore è programmato per monitorare continuamente il Suo ritmo cardiaco. In caso di insorgenza di un’aritmia ventricolare veloce, il dispositivo erogherà uno shock di energia elevata per interrompere l’aritmia e riportare il cuore al ritmo normale. In genere i pazienti descrivono lo shock come un improvviso “pugno nel torace”; la sensazione per quanto spiacevole è pertanto brevissima. Alcuni pazienti possono accusare un malessere solo per qualche minuto dopo lo shock. Non è necessario cercare immediatamente l’aiuto di un medico se dopo uno shock non si avvertono disturbi.