Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la raccolta di dati statistici in forma aggregata e la visualizzazione di contenuti multimediali provenienti da altri siti web. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la consulta la cookie policy, continuando a navigare, scrollando la pagina o cliccando su un qualsiasi elemento acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Acconsento

Aritmologia in Campania


Warning: Illegal string offset 'email' in /web/htdocs/www.aritmologiaincampania.it/home/squelettes/formulaires/ecrire_auteur.php on line 20

Fai una domanda al medico


Fai una domanda
?

Sindrome di Wolff - 03.07.2012

Sono una ragazza di 35 anni. All’età di 18 anni ho scoperto per caso di
essere da preccitazione cardiaca. Tutti i controlli hanno confermato la sindrome. Inizialmente la sindrme di wolff risultava asintomatica, fino a quando domenica giorno 24 giugno 2012 ho avuto un’aritmia con frequenza 300 battiti al minuto.mi hanno sottoposta a cardioversione. Ora sto benissimo la frequenza si è normalizzata. Hanno iniziato un terapia farmacologica ma consigliano di fare un’ablazione. Abito in Sicilia e vorrei sapere un centro specializzato in questo tipo di probema, anche fuori dalla Sicilia. Grazie

Scrivi un commento

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

  • Icon User
    Antonio De Simone

    Carissima, credo proprio che dovrà accettare l’idea di sottoporsi alla procedura di ablazione. Nel suo caso ci sono tutti i criteri per una corretta indicazione alla terapia non farmacologica. Per quanto riguarda il centro ritengo che la scelta dell’operatore sia assolutamente personale. Le posso soltanto dire che in Italia ci sono molti bravi operatori. Al limite le suggerirei di indirizzarsi verso centri con un numero elevato di procedure e soprattutto di scegliere centri in cui vi sia personale specializzato in procedure di elettrofisiologia.
    Cordiali saluti