Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la raccolta di dati statistici in forma aggregata e la visualizzazione di contenuti multimediali provenienti da altri siti web. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la consulta la cookie policy, continuando a navigare, scrollando la pagina o cliccando su un qualsiasi elemento acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Acconsento

Aritmologia in Campania

Effettua l'accesso
Elettrostimolazione Cardiaca

Il defibrillatore automatico impiantabile

Le complicanze

Le complicanze di un impianto di AICD si dividono in

  • Complicanze cliniche precoci
    • Pneumotorace
    • Emotorace
    • Perforazione ventricolare e conseguente tamponamento cardiaco
    • Ematoma della tasca
    • Infezioni precoci (della tasca o degli elementi intravascolari)
  • Complicanze cliniche tardive
    • Decubito
    • Trombosi venosa succlavia
    • Infezioni tardive (della tasca o degli elementi intravascolari)
  • Complicanze legate al dispositivo
    • Alterazione del sensing (over-undersensing)
    • Perdita di cattura (dislocazione elettrodi, reazione flogistico-fibrotica all’interfaccia e.catetere-miocardio, lesione dell’e.catetere)
    • Alterazione impedenza e.catetere
    • Inibizione da mio-potenziali
    • Interferenze elettromagnetiche esterne