Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la raccolta di dati statistici in forma aggregata e la visualizzazione di contenuti multimediali provenienti da altri siti web. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la consulta la cookie policy, continuando a navigare, scrollando la pagina o cliccando su un qualsiasi elemento acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Acconsento

Aritmologia in Campania


Warning: Illegal string offset 'email' in /web/htdocs/www.aritmologiaincampania.it/home/squelettes/formulaires/ecrire_auteur.php on line 20

Fai una domanda al medico


Fai una domanda
?

Coronarografia e prova da sforzo - 12.06.2012

Cosa fare in attesa di una coronografia , se è necessaria, e quale
risultato si potrà ottenere dopo una prova da sforzo che ha portato ad
un’aritmia ed una conseguente fibrillazione atriale parossistica risolta
con flebo in posizione di ricovero; e di nuovo ritornata (aritmia) dopo
un’altra prova da sforzo.

Scrivi un commento

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

  • Icon User
    Antonio De Simone

    Scusandomi per il ritardo nella risposta credo che sia necessario avere una documentazione più completa in assenza della quale si può ritenere idoneo nel suo caso il ricorso alla coronarografia soprattutto se esiste il sospetto di una coronaropatia come causa scatenante della fibrillazione atriale.